Dry-Tech azienda leader nelle lavanderie a gettone

Dry-Tech azienda leader nelle lavanderie a gettone

Dry-Tech è un’azienda in grande espansione negli ultimi anni grazie alla capacità di produrre lavanderie a gettone efficaci e durature. Scopriamo insieme le caratteristiche principali di una ditta che da sedici anni fornisce servizi di alto livello ad una vasta clientela.

Cos’è Dry-Tech

Fin dalla sua fondazione risalente al 2002 per opera di Pierangelo Ottolina, l’azienda è riuscita a diventare un autentico punto di riferimento nell’ambito delle lavatrici automatiche. Chiunque può scegliere di aprire una piccola attività di questo genere per arrotondare i propri introiti, anche se deve muoversi con cognizione di causa e sapere a quali rischi economici può andare incontro. L’obiettivo di questa ditta è quello di incentivare ogni cliente ad intraprendere un percorso basato sulla produzione di lavanderie a gettone, con le quali è possibile guadagnare cifre piuttosto interessante. In ogni caso, bisogna stare attenti ai costi derivanti dall’affitto e dalle bollette, alla clientela da coinvolgere, alla concorrenza da fronteggiare. Tutto ciò senza dover pensare al personale, dato che un sistema del genere è interamente automatizzato.

I servizi garantiti dall’azienda di lavanderie a gettone

Dry-Tech offre diverse opportunità a tutti coloro che scelgono di entrare a far parte del suo mondo. Si tratta di un vero e proprio percorso imprenditoriale, che può essere iniziato da persone che hanno un discreto budget da investire e intendono progettare un buon business plan. Prima di iniziare, l’utente viene aiutato a trovare le zone più adatte per sviluppare i propri affari. Si prosegue poi con l’analisi del locale selezionato per ospitare la lavanderia a gettone, con la conseguente scelta degli apparecchi essenziali per l’attività. Tra questi, ci sono lavatrici, essiccatoi e distributori di detersivi. Massima attenzione va prestata anche agli spazi e alla loro organizzazione, così come agli eventuali margini di guadagno. Seguiti i vari passaggi, le percentuali di successo aumentano.

La formazione necessaria prima di aprire un centro Dry-Tech

Prima di aprire un insieme di lavatrici automatiche, è necessario apprendere una serie di nozioni fondamentali. Non è sufficiente disporre di una buona somma di denaro, ma bisogna avere una serie di competenze specifiche tutte molto rilevanti. La conoscenza della funzionalità delle macchine per lavanderia deve essere ottima, così come bisogna saper trovare la formula adatta per attrarre un’elevata quantità di potenziali clienti. La gestione di un’attività di questo genere richiede tanto impegno, ma prendendo parte ad un buon corso di formazione tutto può essere facilitato.

Alcuni esempi di persone di successo grazie alle lavanderie a gettone

Dry-Tech offre così l’opportunità a chiunque di aprire un’attività lavorativa e fare in modo che possa garantire ottimi introiti. Diversi clienti hanno potuto apprezzare tale metodo. Ad esempio, c’è chi ha installato tre macchine con lavanderie a gettone e in venticinque anni ha fatto in modo che garantissero grandi risultati. Ci sono cameriere che sono diventate imprenditrici e persone che sono andate in pensione e hanno guadagnato con un semplice apparecchio automatico. Le opportunità per fare soldi con un sistema del genere non mancano.

Per maggiori informazioni in merito alle lavanderie a gettoni visita http://www.dry-tech.it/