Settembre 9, 2021

Le zanzariere plissettate: una serie di vantaggi

By bestandard

In commercio ci sono diversi tipi di zanzariere, tutte svolgono una funzione importante che si traduce nel tenere lontano gli insetti, tra i più insidiosi le mosche e le zanzare. A nessuno piace ritrovarsi mosche per casa o essere punti da una zanzara, che oltre ad essere fastidiose procurano prurito, rossore alla pelle ed evidenti segni cutanei. In taluni casi i morsi o le punture di alcuni parassiti possono procurare reazioni allergiche, specie in soggetti fragili e in bambini.

La cosa migliore è proteggersi ed evitare situazioni incresciose, ma stabilire quale sia la migliore zanzariera sul mercato, da impiantare nella propria casa non è una scelta semplice, bisogna prendere in considerazione diversi fattori. Le zanzariere plissettate tra le varie possono essere installate alle finestre, ai balconi e alle porte e rispetto ad altre risultano essere le più indicate. Offrono una serie di vantaggi, e possono essere realizzate anche in formati di grandi dimensioni, rispondendo così alle più disparate esigenze.

Perché scegliere una zanzariera plissettata

La zanzariera plissettata è realizzata con una rete a impacchettamento, vale a dire che quando si apre si piega con effetto fisarmonica, quando è chiusa del tutto la rete si distende completamente. Sono particolarmente comode nel sistema di apertura e chiusura, non c’è bisogno di molle che le tirino, basta accompagnarle e farle scorrere lungo i binari e decidere lo spazio per l’apertura. Si possono installare a finestre o porte-finestre di qualsiasi dimensione. Per il loro particolare sistema di apertura e chiusura vengono definite anche zanzariere a fisarmonica.

Rispetto alla zanzariera a molla la zanzariera a fisarmonica ha una durata maggiore, in quanto per le prime il meccanismo può più facilmente bloccarsi e rompersi, essendo a scatto, comportando quindi la spesa da sostenere per la riparazione. La zanzariera plissè, chiamata anche così proprio perché aprendosi crea questo classico effetto, è meno soggetta a rompersi, non avendo particolari meccanismi come quelle tradizionali. Oltretutto la zanzariera a molla potrebbe risultare pericolosa, specie se in casa ci sono bambini o persone anziane, a causa del suo sistema ad apertura improvviso e a scatto.

Migliori zanzariere plissettate

Per le zanzariere plissettate ci sono in commercio diversi modelli, che si differenziano tra di loro in base a vari fattori, l’ingombro e le diverse aperture, in verticale o in orizzontale, con apertura bilaterale, centrale, con montaggio ad incasso. Le guide su cui scorrono i modelli di zanzariere plissettate per porte-finestre o balconi non hanno barra inferiore, e ciò consente un più agevole passaggio per i bambini, gli anziani e le persone diversamente abili.

Questo uno dei motivi per cui sono definite migliori zanzariere plissettate (vedi quelle di SharkNet). Particolarmente idonee per grandi finestre sono quelle con montaggio ad incasso, le loro guide vanno ad integrarsi nei profili degli infissi ed hanno meno ingombro, senza restringere il campo per il passaggio della luce.

Manutenzione e pulizia delle zanzariere plissettate

Questo tipo di zanzariera a fisarmonica non ha bisogno di speciale manutenzione o di particolare pulizia, in quanto non si usura facilmente, il sistema di progettazione è studiato in maniera tale da durare in maniera considerevole nel tempo. La rete non tende ad allentarsi, come invece succede per le zanzariere a molla. La loro pulizia può essere effettuata con un aspirapolvere o con un panno umido.

Per come sono strutturate è possibile raggiungere qualsiasi spazio, ed evitare che si annidino polvere ed insetti. Molto differente dalle zanzariere a molla, che non consentono un’accurata pulizia, in quanto alcune parti non sono facilmente raggiungibili e anche l’accumulo di polvere e di sporcizia può causare l’inceppamento del meccanismo e la conseguente rottura. Altro considerevole vantaggio che offrono le zanzariere plissè consiste nel fatto che i materiali con cui sono realizzate non si corrodono facilmente, non tendono ad arrugginirsi e non perdono il colore.