Settembre 13, 2021

Carpfishing in Basilicata

By bestandard

La Basilicata è una delle regioni italiane dove si pratica di più il carpfishing, la pesca sportiva che tanti appassionati di pesca amano. In questa regione è molto sentita la pesca in generale, e di seguito vediamo quali sono le località più adatte a questa attività sportiva. Cominciamo il nostro tour dal lago di San Giuliano a Matera, una diga artificiale sorta dopo lo sbarramento del Bradano. Non è lontano dalla città ed è una zona particolarmente bella anche dal punto di vista naturalistico. L’accesso alle sponde è molto semplice e parte del lago è una riserva del WWF quindi vige un giusto rispetto di tutte le specie ittiche e acquatiche in generale.

Carpfishing in Basilicata

In questo lago si trovano diversi tipi di pesci e naturalmente le nostre carpe, che sono presenti anche con esemplari che superano i 15 kg. La pesca si può praticare sia di giorno che di notte e le zone migliori sono quella del ponte sommerso, dopo un agriturismo e quella vicina alla diga. Sono ambedue posti facilmente accessibili con la macchina e per pescare occorre avere soltanto la licenza di pesca di tipo B.

Nella zona più settentrionale della regione si trova il lago Basentello o lago di Serra del Corvo. Anche questo bacino ha origine dallo sbarramento del torrente omonimo e le sue acque sono ricche di molte specie ittiche. Qui lo scenario naturale è davvero incantevole, specialmente in primavera quando i colori della natura sono magnifici. La pesca si rivela molto abbondante anche se va fatta in velocità. I posti migliori sono quelli situati nella sponda meridionale ed anche qui è necessaria la sola licenza di pesca di tipo B. 

Un altro posto lucano di notevole interesse è il lago di Monte Cotugno o diga Senise, situato in provincia di Potenza. Anch’esso bacino artificiale, è ricco di carpe anche di buona taglia e di molti altri pesci. Non sono richieste particolari autorizzazioni se non la solita licenza di pesca. Infine ti suggeriamo la diga della Camastra, le cui acque sono piuttosto difficili anche per via del fondale pietroso. Per pescare qui avrai bisogno di un’attrezzatura robusta e resistente. Anche in questo lago non occorrono permessi speciali, sarà sufficiente avere con sé la semplice licenza di pesca di tipo B.

Quelli citati sono alcuni degli invasi dove puoi praticare il carpfishing in Basilicata. Se vuoi avere maggiori informazioni circa l’attrezzatura per praticare la pesca alla carpa puoi visitare il sito Pesca Sport San polo.