Febbraio 24, 2022

L’attrezzatura dei dentisti

By bestandard

Allestire il proprio studio odontoiatrico assicurandosi di avere tutto il necessario per svolgere al meglio il proprio lavoro rappresenta il primo passo verso una carriera di successo. Non è sempre facile però tenere a mente tutto l’indispensabile, dal momento che gli strumenti da considerare sono davvero in gran numero. Il nostro scopo, quindi, all’interno di questo testo, sarà quello di elencare in linea generale quali sono le strumentazioni più importanti che sarebbe lecito aspettarsi all’interno dello studio di qualsiasi buon dentista. Ciò potrà essere utile sia ad un odontoiatra alle prime armi, che ad un paziente che vuole sentirsi pronto a valutare in modo corretto le capacità del medico a cui si sta affidando.

1- Il riunito odontoiatrico

Quella che comunemente viene denominata “la sedia del dentista” ha un nome, in realtà assai diversa. Si chiama infatti “riunito odontoiatrico”, di cui la sedia, o poltrona, costituisce solo una parte. Il riunito comprende, oltre alla seduta, quasi tutta la strumentazione essenziale che consentirà al medico di operare in modo efficiente.
Scendiamo quindi nel dettaglio.

2- Faretra

Si tratta di una delle componenti del riunito odontoiatrico, in particolare la faretra è il supporto sul quale sono montati tutti gli strumenti essenziali dell’odontoiatra come: turbina, manipoli, siringa, trapani. Quest’ultima è generalmente dotata di una pulsantiera sulla parte laterale, essenziale per regolare tutte le impostazioni di funzionamento della strumentazione. Infine, la pedaliera, sempre connessa alla faretra, consentirà di attivare con più o meno intensità, a seconda del grado di pressione, lo strumento estratto.

3- Strumenti sul “lato assistente”

Sin’ora abbiamo parlato degli strumenti che possiamo trovare sul lato sul quale si posizionerà il medico durante l’operazione. Sul lato opposto della sedia, generalmente alla sinistra del paziente, troviamo invece tutto ciò che di norma viene gestito dall’assistente.
In particolare abbiamo la sputacchiera, che consente al paziente di pulirsi tra le varie fasi del trattamento, il porta bicchiere, un rubinetto e l’aspira saliva, strumento manovrato dall’assistente che consente di ripulire la bocca dagli accumuli di saliva che si generano durante l’operazione.

4- Compressore e aspiratore chirurgico

Due elementi di vitale importanza all’interno di uno studio odontoiatrico, direttamente connessione alla faretra. Il compressore genera il flusso d’aria compressa, libera da umidità, che permette ad alcuni strumenti di funzionare.
L’aspiratore è forse uno delle componenti più importanti. È in grado di generare l’effetto di risucchio che fa funzionare l’aspiratore per saliva, acqua o sangue. È necessario che sia di ottima qualità e completamente asettico per evitare complicazioni al paziente. Il consiglio è quindi quello di affidarsi a produttori di alto livello per questi strumenti, in particolare vi suggeriamo, nel caso desideriate acquistarne uno, di fare riferimento a www.emeritalia.it, azienda seria e leader nel settore italiano della produzione di aspiratori odontoiatrici e per orefici.

5- Lampada orientabile

La lampada orientabile è un altro dei fondamentali componenti del riunito. Il nome è piuttosto esplicativo; si tratta infatti di una lampada regolabile su diverse intensità collegata alla sedia odontoiatrica tramite un braccio meccanico liberamente orientabile. Ciò consentirà al medico di disporre la luce nel modo che più ritiene opportuno per ottenere una buona visibilità della cavità orale del paziente.

6- Unità radiografica

Si tratta di una componente davvero essenziale. Questa unità consente di ottenere in modo veloce, quasi immediato, una rappresentazione grafica dei tessuti duri della cavità orale del paziente. Ciò permette al medico di avere in breve tempo un resoconto dettagliato della situazione.

In conclusione

Abbiamo raccolto in breve tutto ciò che c’è da sapere sulla componentistica presente all’interno di uno studio odontoiatrico concentrandoci in modo particolare su alcune apparecchiature meno note ma molto importanti. Tra le molte abbiamo parlato dell’aspiratore e di quanto sia importante sceglierne uno di elevata qualità, invitando a consultare il sito www.emeritalia.it nel caso siate intenzionati all’acquisto di uno di questi macchinari. Ciò, come specificato nell’introduzione, sarà utile a tutti quei medici che vogliono aprire il proprio studio o ai pazienti che preferiscono informarsi prima di decidere l’odontoiatra al quale affidarsi.