Piatti freddi: dal pic nic al centro estivo ecco le ricette per ogni occasione

Piatti freddi: dal pic nic al centro estivo ecco le ricette per ogni occasione

Volete scoprire le nostre ricette facili e veloci per avere un lunch box sempre perfetto da portare in ufficio, a scuola, all’università, ad un pic nic, da mandare con i bambini al centro estivo (per maggiori informazioni visita il sito giardinodeidemar.it )o per una gita fuori porta? Ecco qualche proposta.

Insalata estiva con tonno e uova: accontenta tutti i palati

Si tratta di un piatto fresco e piacevole che conquisterà tutti con i suoi sapori. Per prepararla lessate 2 uova e, a parte, bollite anche 2 patate e 200 grammi di fagiolini. Fate freddare il tutto. Nel frattempo, condite qualche foglia di lattuga con 2 pomodori maturi tagliati a spicchi, aggiungete una scatola di tonno sgocciolato, 2 cucchiai di olive taggiasche e qualche foglia di basilico tritato.

A questo punto aggiungete i fagiolini e le patate a tocchetti. In ultimo inserite le uova sode tagliate a fette e condite con olio di oliva, sale, pepe e aceto a piacere.

Frittata di verdure al forno: colorata e saporita

Colorata e leggera, questa frittata, sarà un piacere per gli occhi e per il palato.  Iniziate la preparazione ungendo d’olio una pirofila da forno. In una terrina rompete 6 uova e sbattetele con due cucchiai di latte, un cucchiaio di parmigiano ed un pizzico di sale. Aggiungete al composto qualche fettina di peperone grigliato, una manciata di funghi champignons trifolati, 4 cimette di cavolfiore lesso e una zucchina ripassata. Amalgamate con cura e cuocete in forno per circa 20 minuti a 190°. Fate intiepidire la vostra frittata prima di gustarla o, ancora gustatela anche da fredda!

Polpette di zucchine e formaggio: un’idea per i più piccoli

Chi non ama le polpette? Dalle classiche di macinato a quelle di pane raffermo sino ad arrivare alle polpette di verdure, questo piatto mette tutti d’accordo. Per realizzare questa variante con zucchine e formaggio iniziate grattugiando 4 zucchine. Aggiungetevi un pizzico di sale e lasciatele riposare per 15 minuti in modo che perdano l’acqua di vegetazione in eccesso; quindi strizzatele e aggiungetevi due cucchiai di parmigiano, 5 cucchiai di pangrattato e del pepe nero a piacere.

Con le mani unte formate delle polpette piatte e sistematele su una placca da forno coperta con carta antiaderente. Non aggiungete altro sale in cottura ma, eventualmente, salatele ulteriormente se ce n’è bisogno dopo averle assaggiate. Irroratele con dell’olio extravergine d’oliva e fatele cuocere a 200° per 20-25 minuti circa rigirandole a metà cottura.

bestandard

I commenti sono chiusi